REGGIO EMILIA – Con una ordinanza firmata il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi ha disposto, con decorrenza immediata e fino al termine dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus, di vietare l’abbandono sul suolo pubblico dei dispositivi di protezione individuale, mascherine e guanti.

In virtù della particolare pericolosità epidemiologica di tali dispositivi, è prevista una sanzione di 500 euro in caso di mancata osservanza del divieto di abbandono del rifiuto. Come stabilito dal Regolamento di Polizia urbana e per la civile convivenza, i proventi di tali sanzioni saranno destinati al Comune per le attività manutentive indispensabili per fronteggiare il degrado urbano.