Si avvicina al completamento il tracciato ciclopedonale che attraversa la frazione di Bosco e che permetterà, una volta completato, di unire il capoluogo al confine con il Comune di Reggio.
Inizieranno infatti la settimana prossima i lavori del terzo stralcio della pista ciclo-pedonale, il pezzo finale del tracciato.
Il tratto in costruzione sarà quello compreso tra via Del Tesoro – località Sgarbusa – e via Dell’industria a Bosco, un tracciato idoneo alla percorrenza ciclo-pedonale che si svilupperà in sede propria parallelamente alla strada ex SP467r sul lato nord.
L’importo dei lavori complessivo (lordo) è pari a 300mila euro, la durata del cantiere è prevista in 6 mesi.
“E’ una delle opere strategiche del nostro mandato amministrativo – ha spiegato l’assessore alla Città Sostenibile Claudio Pedroni – che ci consentirà una volta completata di permettere di unire Scandiano e le porte di Reggio Emilia in piena sicurezza, consentendo spostamenti più frequenti e più sostenibili da e per la nostra cittadina ”.