REGGIO EMILIA – I Carabinieri della Provincia di Reggio Emilia alle ore 10,30 di oggi 21 novembre 2020 hanno celebrato  la ricorrenza della loro patrona, la “Virgo Fidelis”, coincidente anche con il 79° anniversario dell’eroica battaglia di Culqualber, attraverso una solenne celebrazione religiosa che si è svolta nella Basilica della Madonna della Ghiara di Corso Garibaldi, 44 a Reggio Emilia. La celebrazione, è stata officiata dal Priore dell’Ordine dei Servi di Maria di Reggio Emilia, padre Cesare Antonelli, e non ha contemplato la presenza delle Autorità e dei cittadini reggiani ma ha visto la partecipazione di una contenutissima rappresentanza di militari in servizio e del Presidente dell’Associazione Nazionale carabinieri – Sezione di Reggio Emilia.

Un momento di preghiera e di raccoglimento che si è svolto in forma ristretta nel rispetto delle prescrizioni governative emanate per contenere la diffusione del coronavirus. Al termine della cerimonia il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Reggio Emilia, Colonnello Cristiano Desideri, ha ricordato che la tradizionale celebrazione della Virgo Fidelis risale al 1949, quando Sua Santità Pio XII proclamò ufficialmente Maria Patrona dell’Arma dei carabinieri fissandone la ricorrenza al 21 novembre. Questa è la data in cui la Cristianità celebra la festa liturgica della Presentazione di Maria Vergine al tempio di Gerusalemme ma anche l’anniversario della “Battaglia di Culquaber” nella quale un intero Battaglione Carabinieri si sacrificò, nel 1941, nella strenua difesa di un importante caposaldo.

REGGIO CARABINIERI IN GHIARA