REGGIO EMILIA – L’albero di Natale di San Pietro è acceso. La Via Emilia da ieri sera brilla di nuova luce grazie all’allestimento dell’abete collocato sul sagrato della Chiesa e illuminato da mille lucine.

Accompagnata dai canti del coro Amorosa Vox, la cerimonia di accensione si è svolta ieri pomeriggio. Nonostante la pioggia tante le persone che si sono fermata per ammirare l’albero e il presepe allestito all’interno della chiesa.

Daniela Bondavalli con il parroco di San Pietro, Mons. Tiziano Ghirelli

In questo anno segnato dal Covid l’albero si carica di un significato particolare: “Le mille lucine accese sull’albero rappresentano tutti coloro che a causa del Covid hanno perso la vita – spiega Daniela Bondavalli, che da anni si occupa dell’allestimento dell’abete – L’augurio è che torni la luce nei cuori e nella vita di tutti dopo questo terribile periodo di buio”.

Il presepe allestito con l’aiuto dei ragazzi del gruppo parrocchiale