REGGIO EMILIA – Finalmente, dopo tanta attesa, torna il circuito OFF, la sezione libera e indipendente del Festival che nasce dalla spontanea iniziativa delle persone.
Tutti possono partecipare presentando il proprio progetto ispirato dal concept di questa sedicesima edizione del festival Sulla Luna e sulla Terra, fate largo ai sognatori, fissando negli scatti la propria interpretazione di un tema che saprà abbattere quelle barriere che la realtà attuale ha imposto.

Una giuria specializzata selezionerà tre mostre, fra le più interessanti, e il progetto che si classificherà al primo posto avrà la possibilità di presentare una nuova esposizione durante la prossima edizione di Fotografia Europea 2022 (con un contributo di 1000 €).

OPEN CALL

Possono partecipare alla Call tutti i fotografi, i curatori e i collettivi europei (o residenti in Europa), di qualsiasi età, con un progetto che esplori il tema di questa edizione in modo creativo ed originale, che ricordiamo essere “Sulla Luna e sulla Terra/ fate largo ai sognatori!”. Le candidature saranno accettate fino al 22 febbraio 2021 alle ore 13 CEST.

PROGETTO SPECIALE DICIOTTOVENTICINQUE

Sono ancora aperte anche le iscrizioni per partecipare alla prossima edizione del progetto Speciale diciottoventicinque! Quest’anno Sara Munari terrà il workshop online dal titolo “Terra-Luna” e lavorerà insieme ai ragazzi alla realizzazione di una installazione open air che farà parte del programma ufficiale del Festival.

C’è tempo per isciversi fino al 20 febbraio, ci sono solo 8 posti a disposizione e possono partecipare i ragazzi nati fra il 1 gennaio 1996 e il 31 dicembre 2002.