Nell’ambito della consueta attività di contrato al traffico di sostanza stupefacente, fortemente voluta dal questore Ferrari, nell’area del Mirabello, la squadra mobile ha effettuato, sabato scorso 27 marzo, una perquisizione all’interno di una abitazione ubicata nei pressi dell’impianto sportivo. L’attività di ricerca ha permesso di rinvenire e sottoporre a sequestro oltre 3 etti di sostanza stupefacente tipo cocaina [337 grammi lordi], materiale per confezionamento e la somma di euro 12.250 ritenuti provento dell’attività di spaccio.

All’esito dell’operazione una donna dominicana di 43 anni, classe 1977, è stata arrestata in flagranza di reato poiché gravemente indiziata di essere la detentrice dello stupefacente sequestrato.

Nell’area mirabello, in particolare, la Polizia Di Stato, a seguito di alcune segnalazioni, aveva effettuato plurimi servizi di controllo operati in divisa e borghese. L’incessante attività di controllo del territorio, supportata ed incentivata dalle segnalazioni dei cittadini, offre un rilevante patrimonio informativo che gli uffici investigativi possono analizzare ed incrociare con altre risultanze investigative.