Venerdì 11 e domenica 13 giugno sarà in scena Rodarissimo: «Una girandola di storie e musica abitate da protagonisti strampalati, Giovannino Perdigiorno nel paese con le esse davanti, Pulcinella nel paese dei gatti, Alice Cascherina che cade ovunque, anche in mare. Uno spettacolo che accende la partecipazione del pubblico. Un’iniezione di allegria, antidoto contro l’assuefazione da schermi piccoli e grandi, un fuoco di artificio per risvegliare la fantasia. Un viaggio nelle storie particolarmente consigliato dai 5 ai 105 anni». Con Monica Morini e, al pianoforte, Gaetano Nenna. Regia Bernardino Bonzani. Scenografie e oggetti Franco Tanzi.

Sabato 12 giugno Monica Morini presenterà Rodari in valigia: «Una valigia zeppa di emozioni, una formula contro le paure, una risata in tasca per la notte una ninnananna a quattro zampe, due passi nel bosco con un buffo lupo e un Cappuccetto, un viaggio di fiaba tra le fiabe più celebri di Gianni Rodari. Dalle avventure de Il tamburino magico fino ad Alice Cascherina».

Tutti gli appuntamenti con il Teatro dell’Orsa avranno luogo alle ore 18 presso i Ruderi di Santa Caterina a Sestri Levante (GE). Andersen Festival è nato nel 1998 come complemento ed estensione del Premio H.C. Andersen – Baia delle Favole, concorso letterario per la fiaba inedita che dal 1967 offre spunto di creatività e immaginazione a persone di ogni età, dai più piccini agli adulti.

Programma completo Andersen Festival 2021: https://andersensestri.it/andersen-festival-2021/.

Info sul Teatro dell’Orsa: http://www.teatrodellorsa.com/.