“La variante Delta” di coronavirus in Emilia-Romagna “progredisce in una maniera esponenziale”. A dirlo è l’assessore alla Sanità dell’Emilia Romagna Raffaele Donini, che ha aggiunto: “In regione oggi “siamo attorno al 23% di presenza della variante Delta nell’ambito di tutti i casi positivi”, ma “qualche settimana fa era l’1%”.

“Non è quindi difficile immaginare che nel giro di qualche settimana possa essere predominante”.