Sabato 10 e 11 luglio in memoria della conosciutissima figura locale, Emilio Lanzi detto “Pelè”. Ci saranno musica, cibo e possibilità di offerte. Durante la festa sarà possibile fare offerte per sostenere l’acquisto di un sollevatore elettrico per persone con problemi di mobilità, da donare alla casa di riposo locale Giovanni XXIII e per finanziare l’arrivo di nuove attrezzature per il centro trasfusionale dell’ospedale di Scandiano.

Due giorni per ricordare un amico e aiutarne altro. Sabato 10 e domenica 11 luglio nella zona sportiva di Baiso si terrà un doppio momento collettivo in memoria di Emilio Lanzi, “Pelè”, morto nel 2017 a 63 anni, ucciso da un malore fulminante. È la quinta edizione di “Semplicemente… Pelè”, l’iniziativa è pensata per ricordare una figura conosciutissima nella vallata del Tresinaro e raccogliere fondi con cui sostenere realtà benefiche locali.

L’appuntamento 2021 è dalle 19 di sabato nel parco di via Carano, a fianco dei campi da tennis di Baiso, quando apriranno le postazioni gastronomiche con birra, gnocco fritto e salumi. Alle 21 si aggiunge la musica, con le esibizioni di The Cock Fly, Bsoc e ospiti The Verri Good. Domenica 11 luglio si replica dalle 16 con la proposta gastronomica, dalle 20.30 si potrà poi assistere al concerto di Morena Vellani. Durante la festa sarà possibile fare offerte per sostenere l’acquisto di un sollevatore elettrico per persone con problemi di mobilità, da donare alla casa di riposo locale Giovanni XXIII e per finanziare l’arrivo di nuove attrezzature per il centro trasfusionale dell’ospedale di Scandiano. L’ingresso è gratuito. Per informazioni, chiamare il numero 348 4083744.