di Antonio Lecci

Diversi incidenti stradali si sono verificati nella Bassa. Ben due in mattinata a Poviglio. Il primo ha interessato due auto e un furgone, in uno scontro in via Matteotti, l’ex Statale 358 che collega a Boretto. Sul posto ambulanza e autoinfermieristica, oltre ai carabinieri. Disagi al traffico ma per fortuna nessuna conseguenza di rilievo per le persone coinvolte. La stessa strada è da tempo considerata a rischio di incidenti, tanto che da circa un anno vige il limite di velocità.

Poco dopo, verso le 8, scontro fra due auto in via Parma, all’altezza dell’abitato di San Sisto, dove sono intervenuti due ambulanze, il personale dell’automedica, oltre ai vigili del fuoco per mettere in sicurezza due vetture, una delle quali è finita fuori strada dopo lo scontro. Due donne, di 21 e 53 anni, sono state caricate sulle ambulanze per essere trasportate in ospedale: non risultano in pericolo di vita. Rilievi eseguiti dalla polizia locale.

E ieri sera un’auto in manovra ha urtato una condotta, provocando una fuoriuscita di gas, in via Lanzoni a Villarotta di Luzzara. Sul posto i vigili del fuoco e i tecnici di Iren.