BASSA REGGIANA – Durante lavori di scavo per il cantiere della nuova rotatoria stradale a Ponte Vettigano, tra Campagnola e Rio Saliceto, sono stati danneggiati oltre cento cavi della fibra ottica.

Risultato: un’ampia area compresa tra Correggio, Rio Saliceto, San Martino in Rio, Campagnola è rimasta per diverse ore senza collegamenti telefonici e senza segnale internet. I problemi sono iniziato lunedì pomeriggio, e anche se dopo dodici ore gran parte delle utenze era stata ripristinata, ancora ieri restavano diverse situazioni da risolvere. Immediata la segnalazione ai tecnici della società telefonica, intervenuti in breve tempo per poter ripristinare il servizio, andato in tilt in numerose abitazioni ma anche in aziende, che hanno assoluta necessità dei collegamenti con l’esterno. Improvvisamente si sono bloccati telefoni della linea fissa e tutti i collegamenti internet, con computer praticamente isolati. Inevitabili le proteste di numerosi utenti, alle prese con un black out improvviso. Ovviamente si è trattato di un episodio accidentale, con immediata mobilitazione sia sul cantiere sia da parte della società che gestisce il servizio.