Un’isola ecologica più grande e un nuovo ingresso per il Centro del riuso di Reggiolo. Proprio in questi giorni sono cominciati i lavori di ampliamento e riqualificazione, per un importo di circa 150mila euro, realizzati da Sabar. Si tratta di interventi necessari per rendere ancor più efficienti i due servizi ambientali di centrale importanza per la comunità.

Il Centro del riuso, dall’apertura nel 2015 ad oggi, ha ottenuto un successo crescente. Grazie ai fondi raccolti dal centro con la vendita dei materiali raccolti è stato possibile realizzare importanti investimenti: un’aula didattica per le scuole elementari, la sistemazione del parco Chico Mendes con la realizzazione di una pista per il ciclo cross per i bambini e l’acquisto di un mezzo attrezzato per anziani e disabili.
L’isola ecologica sarà allargata per garantire un miglior utilizzo e una migliore raccolta dei rifiuti portati dai cittadini. In modo particolare verrà estesa l’area destinata al materiale verde (ramaglie, potature di alberi, foglie, erba, ecc).
Entrambi i servizi sono gestiti dall’associazione Auser, che mette a disposizione oltre 10 volontari per questo servizio alla cittadinanza.