Appuntamento con la grande musica classica, giovedì 23 settembre alle ore 21 al Teatro Boiardo di Scandiano.

Ad essere ospitato da Scandiano è infatti l’ultimo dei concerti della Summer School dell’Istituto Peri-Merulo di Reggio Emilia e Castelnovo Monti, con le classi di canto dell’Istituto Peri. Sul palco, dunque, tutti i giovani allievi che si esibiranno con le musiche di due maestri indiscussi della musica classica, W.A.Mozart e L.V.Beethoven.

L’ingresso è libero e la prenotazione necessaria, con green pass obbligatorio. Per prenotare basta cercare l’evento sul sito web del Comune di Scandiano.

Terzo ed ultimo concerto della X° edizione della Summer School, il concerto di giovedì si innesta in una proficua collaborazione tra Comune di Scandiano e Istituto Superiore di studi musicali Peri-Merulo di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti.

Ogni anno il Comune di Scandiano è infatti lieto di accogliere nelle sue location più prestigiose, come la Rocca dei Boiardo e il Teatro Matteo Maria Boiardo, le giovani promesse dell’Istituto reggiano che già offrono performance artistiche di assoluta qualità e livello, testimonianza di tanto lavoro, dedizione e vera passione per la musica.

Quest’anno sono stati due i concerti ospitati presso il Salone d’Onore Anceschi al primo piano della Rocca boiardesca. Il 9 settembre con “Magie di arpe” , un concerto davvero eccezionale che ha portato per la prima volta a Scandiano 7 arpe suonate magistralmente da 7 bravissime artiste, il 13 settembre un concerto per quintetto d’archi e voce, anche in questo caso una performance artistica notevole. Ai due appuntamenti hanno partecipato oltre 60 persone, testimoniando come Scandiano in questi anni abbia fidelizzato un pubblico attento e appassionato anche al genere musicale classico.