Il garage va a fuoco e una donna per paura e in preda al panico si lancia dal primo piano. Attimi di paura quelli che si sono vissuti nel pomeriggio in via Scarlatti nei pressi di via Mascagni quando da un lato di un condominio, abitato in particolare da famiglie di origini straniere, è andato a fuoco quanto c’era all’interno di un garage e cioè un motociclo e diverse biciclette.

Una donna che abita dal lato opposto del palazzo rispetto a dove bruciava il garage, alla vista del fumo e presa dal panico, si è sporta dal cornicione per tentare di scendere dal balcone al primo piano del suo appartamento ma è caduta da un’altezza di circa due metri ed è finita a terra con diversi traumi.

Sul posto dunque i Vigili del Fuoco per avere ragione delle fiamme e l’ambulanza per soccorrere la donna che è stata medicata e portata in ospedale. Le sue condizioni non sono gravi.

Al vaglio degli inquirenti le cause del rogo difficili da determinare perché nel garage è bruciato tutto ciò che era all’interno. Danni solo all’appartamento sopra il garagae