di Antonio Lecci

E’ in corso in centro a Guastalla la riqualificazione di viale Ruggeri, la strada che da piazza della Repubblica porta alla stazione ferroviaria. Il progetto è stato seguito e redatto internamente dall’ufficio tecnico comunale, con interventi tra via San Ferdinando e piazzale Marconi. Un intervento necessario ormai da tempo, viste le condizioni dei marciapiedi, fortemente deteriorati, così come il manto stradale che risultava rappezzato in più punti. Illuminazione, maggior spazio per pedoni e ciclisti, mantenimento della sosta, qualità urbana: sono gli obiettivi di questo intervento, che prevede una spesa di 125 mila euro.

Ma non mancano gli inevitabili disagi, soprattutto per la viabilità, attualmente a senso unico, oltre che per le necessità di carico e scarico merce di alcune aziende che si affacciano proprio su quella strada. I lavori dovrebbero durare fino a dicembre. Il progetto prevede anche la riqualificazione delle aiuole, la rimozione delle alberature esistenti e messa a dimora di nuove piante, allineate a quelle già presenti nel piazzale della stazione ferroviaria. Per una riqualificazione generale del tratto in progetto, il piano di intervento prevede pure il rinnovo e il ripristino del marciapiede sul lato sud e, contestualmente, con l’inserimento di un nuovo tratto di pista ciclabile sul lato nord.