Foto Jeremy Sallee

CORREGGIO – E’ entrato all’interno di una lavanderia a gettoni di Correggio e, probabilmente, ignaro di essere ripreso dalle telecamere di videosorveglianza del negozio ha iniziato ad armeggiare nel distributore delle bevande riuscendo dopo svariati tentativi ad aprirlo impossessandosi del danaro. Il furto sebbene andato a buon fine non gli ha consentito di assicurarsi l’impunità poichè è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza della lavanderia. La titolare della lavanderia accortasi del furto di monete dal distributore di bevande ha sporto denuncia presentandosi ai carabinieri della stazione di Correggio con il file del sistema di videosorveglianza che riprendeva l’azione delittuosa. Immagini che immortalavano chiaramente un uomo all’interno della lavanderia mentre forzava il distributore e rubava le monete contenute all’interno. Ai carabinieri di Correggio bastava visionare le immagini per identificare il ladro in un 30enne residente a Correggio noto ai militari della locale per stazione anche per altri precedenti che è stato denunciato alla Procura reggiana per furto aggravato.