Ricambiare lo straordinario impegno e i sacrifici compiuti dal personale delle strutture sanitarie reggiane nel corso di questa pandemia. E’ nata con questo scopo l’iniziativa “Insieme per ringraziarli” realizzata dai partner granata Conad Centro-Nord e Righi-Sfoglia Torino insieme ad AC Reggiana nello scorso mese di aprile.

Grazie alla donazione di 500 voucher granata acquistati con il ricavato dell’iniziativa, ora l’Azienda Ausl Irccs potrà regalare ad altrettanti dipendenti l’emozione di seguire dal vivo allo stadio Città del Tricolore le partite della squadra di calcio della città di Reggio Emilia, a partire dalla gara di domenica prossima 14 novembre contro il Cesena F.C., che sarà il big match del Girone B del Campionato di Serie C.

I medici, gli infermieri e gli operatori delle strutture sanitarie reggiane potranno vivere sugli spalti l’evento sportivo che vede protagonista la squadra guidata da mister Aimo Diana, e celebrare insieme ai tifosi granata il graduale ritorno ad una vita normale dopo le grandi difficoltà, sofferenze e perdite subite da tutti negli ultimi mesi.

«Siamo felici di esprimere la gratitudine di tutto il mondo granata verso i medici, gli infermieri e gli operatori in campo sanitario che si sono battuti e si stanno battendo in questi mesi di pandemia – afferma Vittorio Cattani, Direttore Generale di AC Reggiana – L’importante riuscita di questa iniziativa è una soddisfazione personale e di tutta AC Reggiana che insieme a due importanti sponsor della maglia granata, Conad Centro Nord e Righi – Sfoglia Torino, è lieta di confermare il suo  impegno al fianco della città. Siamo lieti di ospitare il personale sanitario di Reggio Emilia e Provincia allo stadio per la partita della nostra squadra, per vivere insieme nuove emozioni sul rettangolo verde».

«Siamo finalmente molto contenti di poter portare gli operatori sanitari allo stadio – afferma Marco Barbieri, Direttore Commerciale di Righi-Sfoglia Torino – Un progetto nato in piena pandemia che voleva donare loro un sorriso e dare un ringraziamento sincero per il lavoro che hanno svolto. La città di Reggio Emilia ha risposto con entusiasmo a questa iniziativa e noi ne siamo orgogliosi. E ora li vogliamo vedere a tifare con noi la nostra Reggiana».

«Finalmente è arrivato il giorno in cui si vede concretizzata una bella iniziativa che ha trovato successo grazie a partner come Righi-Sfoglia Torino e AC Reggiana, e ai nostri clienti che sono sempre pronti a supportarci a favore del nostro territorio – sostiene Ivano Ferrarini, Amministratore Delegato di Conad Centro Nord e continua – Insieme a loro rinnoviamo il nostro ringraziamento a tutti i medici, infermieri e ricercatori che sono sempre al nostro fianco. Saremo tutti in campo e ci auguriamo che possa essere un momento di svago tutti uniti per la nostra città e la nostra squadra».

«Desidero esprimere un ringraziamento sincero a nome mio e dei professionisti dell’Azienda Sanitaria di Reggio Emilia per questo gesto di attenzione e riconoscenza che ci viene dal mondo dell’impresa e dello sport e che, come altri che abbiamo ricevuto in questi mesi, offre la misura della fiducia e della stima che ci viene rivolta e ci ripaga di parte degli enormi sacrifici compiuti nei mesi dell’emergenza epidemica. Emergenza che, purtroppo, non è ancora cessata del tutto» ha commentato Cristina Marchesi, Direttore Generale dell’Azienda Ausl Irccs.