Ingresso Scuola Primaria Mario Lodi di Pratissolo

Il prossimo anno scolastico 22/23 la scuola primaria Mario Lodi di Pratissolo, in caso di raggiungimento del numero di iscrizioni utile all’attivazione, avrà una sezione a tempo pieno. Lo ha deciso il Consiglio dell’Istituto Comprensivo Spallanzani, insieme all’Amministrazione Comunale di Scandiano, fornendo una risposta efficace e tempestiva ad una richiesta del territorio, per poter potenziare l’offerta del tempo pieno e sostenere la scuola di riferimento della frazione scandianese, che l’anno scorso con il tempo normale non aveva raggiunto il minimo numero di iscritti per l’attivazione di una classe prima.

Si tratta infatti di una decisione maturata a seguito di un lavoro proficuo e collaborativo che in questi mesi l’Amministrazione Comunale ha messo in atto con le dirigenze scolastiche per rivedere e proporre un’offerta scolastica all’altezza dei bisogni e dei cambiamenti sociali e organizzativi delle famiglie.

Prima un’indagine conoscitiva nelle famiglie dei nati negli anni 2016, 2017, 2018 poi un quadro della situazione attuale nelle primarie scandianesi hanno determinato varie riflessioni e azioni, che a partire dal prossimo anno scolastico andranno a rispondere ai vari fabbisogni emersi, cercando di sostenere e supportare tutta la rete delle sei scuole primarie presenti a Scandiano.

La classe prima a tempo pieno – spiega la vice sindaca e assessore alla scuola Elisa Davoli – verrà attivata, a Pratissolo, anche nel caso in cui l’Ufficio Provinciale Scolastico non riconosca le risorse supplettive per il personale. Grazie anche alla forte collaborazione dell’Istituto, il Comune è infatti pronto a sobbarcarsi l’impegno economico necessario. La scelta di far partire il corso proprio a Pratissolo nasce anche dalla volontà dell’Amministrazione di voler tenere viva e attiva, la Scuola Mario Lodi, presidio scolastico ma anche sociale e frazionale a cui teniamo.”

Dal 4 al 28 gennaio, tramite iscrizione online, dunque un’opzione in più per i genitori. Una scelta che diventerà effettiva con il raggiungimento del minimo di iscritti attualmente previsto dalla legge, ed è stata assunta anche con l’obiettivo di aumentare l’offerta territoriale di corsi a tempo pieno per garantire maggior disponibilità di posti, sempre più richiesti dalle famiglie per esigenze lavorative e organizzative. Complessivamente quindi a Scandiano, dall’anno scolastico 2022-2023, saranno offerte 6 sezioni a tempo normale e 6 a tempo pieno.

“Inoltre per poter rendere più attraente e variegata l’offerta del tempo normale in 3 plessi, è stato cambiato l’orario scolastico, che consentirà in alcuni periodi di frequentare dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e di avere il sabato a casa. Anche questa una scelta scaturita dalla volontà di essere più flessibili e vicini alle esigenze e alle richieste delle famiglie di oggi e di domani”.

Tra le altre novità, anche la modifica dello stradario per distribuire in maniera più equa e omogenea gli alunni, tenendo in considerazione anche il calo demografico che, si calcola, impatterà sia a livello nazionale si a livello di realtà locali. L’Amministrazione comunale si occuperà poi di garantire e fornire servizi pre e post scuola, il trasporto dedicato e disabili, il supporto educativo e la refezione scolastica; tutti servizi accessori che contribuiscono a rendere l’offerta educativa di qualità e un autentico servizio alle famiglie e agli studenti.

E’ possibile trovare tutte le informazioni, le date degli open day e i dettagli nei siti internet dei due istituti comprensivi e presso il sito del Comune di Scandiano.

Si ricorda che le iscrizioni sono attive dal 4 al 28 gennaio solo tramite opzione online. Tutte le informazioni, le opzioni, i contatti sono disponibili al sito web www.comune.scandiano.re.it