REGGIO EMILIA – Tre giovani sono stati fermati dalla Polizia la notte scorsa dopo essere stati sorpresi a viaggiare a velocità sostenuta in viale Umberto I.

I tre erano a bordo di un’auto risultata rubata. L’automobilista è risultato sprovvisto di patente perchè mai conseguita e per questo sanzionato ma anche denunciato per possesso e spaccio di stupefacenti. E’ infatti stato trovato in possesso di hashish e cocaina che lui stesso ha ammesso essere destinati alla vendita. I tre, alla vista della pattuglia della polizia, hanno spento i fari dell’auto e continuato a guidare a velocità sostenuta ma gli agenti delle volanti sono comunque riusciti a fermarli. L’automobilista ha tentato di disfarsi della droga ma non è riuscito. Guai anche per uno dei passeggeri, riconosciuto da uno degli agenti come responsabile di una rissa davanti alla gelateria Pacifico della scorsa estate e già gravato da daspo per una rissa davanti alla galleria commerciale I Petali. E’ dunque stato denunciato per la rissa estiva. La polizia ha poi rintracciato la proprietaria della Fiat Punto che è subito giunta in questura per ritirare la sua auto.