«Lo sport è la miglior medicina» quante volte lo abbiamo sentito dire? Una medicina naturale, che da febbraio si troverà anche in farmacia grazie alle “Pillole di Movimento” pensate da UISP- Unione Italiana Sport Per tutti per i cittadini di tutta Italia e promosse a livello nazionale con una campagna di comunicazione che vede come testimonial Lodo Guenzi frontman de Lo Stato Sociale.

Una battaglia contro la sedentarietà e di promozione della cultura del movimento. «Questo progetto si rivolge ai sedentari» ha spiegato durante la conferenza di stampa di presentazione questa mattina il Presidente Uisp Reggio Emilia, Azio Minardi, che non ha dubbi sul legame tra movimento e salute: «La pandemia ci ha tolto molto e il mondo sportivo sta pagando un prezzo altissimo. Dobbiamo riportare le persone a muoversi come e più di prima e lo facciamo con un progetto che nasce da una rete nazionale e che portiamo a Reggio Emilia grazie alla collaborazione con partner istituzionali nel campo della salute e il prezioso contributo delle associazioni sportive».

«Portiamo avanti molte iniziative insieme a Uisp con l’obiettivo di sensibilizzare le persone al movimento in un’ottica di prevenzione e cura» ha aggiunto Marco Tamelli, responsabile del progetto prevenzione dell’Azienda Usl – Irccs di Reggio Emilia che ha sottolineato l’importanza di iniziative semplici e di facile accesso alla popolazione per guadagnare salute.

I rappresentanti dei circuiti delle farmacie, Andrea Capelli presidente di Farmacie Comunali Riunite e Giuseppe Delfini di Federfarma Reggio Emilia, sono pronti alla distribuzione delle “Pillole di Movimento” e plaudono all’iniziativa, che dopo 2 anni di Covid, permette loro di occuparsi in modo propositivo del benessere delle persone.

Anche il presidente della Fondazione per lo Sport Mauro Rozzi è intervenuto alla presentazione portato i complimenti dell’assessorato allo Sport del Comune all’Uisp e agli attori dell’iniziativa per «un progetto in cui sono le associazioni sportive a tendere una mano ai cittadini nonostante il periodo di grande difficoltà che mette a rischio molte realtà associative».

Il progetto è finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo Sport nell’ambito del Bando EPS 2020 e attraverso le farmacie dei circuiti Gruppo Lloyds e Federfarma provinciali partner del progetto, verranno distribuite alle persone di tutte le età, 480.000 confezioni di “Pillole di movimento” che contengono coupon gratuiti che permetteranno di scegliere tra una rosa di oltre 1200 attività sportive e motorie promosse in tutta Italia.

Il bugiardino contenuto nella scatola, molto simile a quella di un farmaco da banco, consente di poter usufruire di un mese gratuito di attività fisica e verrà consegnato dal farmacista, così come un qualsiasi medicinale per il quale però non c’è alcuna controindicazione, ma solo benefici.

A REGGIO E PROVINCIA

Per trovare le “Pillole di Movimento” sul nostro territorio basterà recarsi, a partire dal mese di Febbraio, nelle farmacie della città di Reggio Emilia e nelle farmacie aderenti al progetto (vedi la mappa) dei circuiti Farmacie Comunali Riunite, Federfarma e Lloyds (65 in totale) in 15 Comuni della provincia: Albinea, Bagnolo in Piano, Bibbiano, Boretto, Casalgrande, Campegine, Cavriago, Guastalla, Luzzara, Montecchio Emilia, Quattro Castella, Rubiera, Scandiano, S.Ilario d’Enza, Viano.

Anche l’Azienda Usl IRCCS di Reggio, partner di Uisp in molti progetti legati a salute e benessere, aderisce alla campagna di Uisp, che sul nostro territorio distribuirà 30.000 blister di movimento a persone maggiorenni chepotranno accedere così a un mese di attività sportiva da svolgere gratuitamente all’interno delle 13 associazioni sportive sul territorio con una rosa di 24 diverse attività e discipline sportive tra cui scegliere tra corsi acqua, fitness, discipline orientali e attività invernali.

Per attivare il coupon basterà mettersi in contatto con l’associazione scelta ed essere in possesso del certificato medico in corso di validità.