Nella foto da sin. Danish Hasnain e Ikram Ijaz

Si sono avvalsi della facoltà di non rispondere il cugino e lo zio di Saman Abbas, sottoposti a un nuovo interrogatorio in carcere a Reggio Emilia dalla pm Laura Galli e dai carabinieri, come riporta l’Ansa.

I due pachistani, Ikram Ijaz e Danish Hasnain, sono indagati per l’omicidio della 18enne, sparita da Novellara dal 30 aprile 2021.

Entrambi erano stati arrestati, in momenti diversi, in Francia dove erano latitanti. Nei precedenti interrogatori avevano detto di non c’entrare nulla con la sparizione della giovane.

Per l’omicidio sono indagati anche un altro cugino, Nomanhulaq Nonamhulaq, preso di recente a Barcellona e in attesa a breve dell’estradizione dalla Spagna, e i due genitori di Saman, Shabbar Abbas e Nazia Shaheen, volati in Pakistan il primo maggio 2021.