di Maria Alberta Ferrari

Un’opera di Leda Tagliavini

I Comuni di Reggio Emilia e Castelnovo Monti, nel celebrare nell’anno 2021 appena trascorso i 700 anni dalla morte di Dante, avvenuta nel 1321, hanno cercato di rintracciare i legami del Sommo Poeta con il nostro territorio riconoscendone il passaggio a Reggio Emilia, ospite di Guido da Castello, nobile reggiano nonché persona molto colta ed ospitale, il transito dalla Lunigiana verso le nostre terre attraverso il valico del Cerreto  che lo condusse proprio a Bismantova, rupe  che dovette ispirargli “la montagna del Purgatorio”.

Bismantova quindi come luogo centrale per la costruzione della seconda Cantica della Divina Commedia. Ma nel Purgatorio compare anche l’enigmatica figura di Matelda, protagonista degli ultimi cinque canti, e da alcuni commentatori (tra cui lo stesso figlio di Dante, Pietro) identificata in Matilde di Canossa; per altri invece figura di un ruolo più complesso in cui Matelda pare riassumere in sé tante figure della storia poetica di Dante, ultimo alito di femminilità terrena; per altri ancora simbolo della vita attiva, figura rappresentativa della sapienza del mondo e anche della poesia, strettamente legata al luogo del Paradiso terrestre, e un tutt’uno con esso, luogo eletto per la felicità terrena dell’umana specie prima del peccato originale. A noi comunque bastano questi due riferimenti per onorarci di celebrare ancora una volta Dante in Appennino attraverso le significative e valide opere pittoriche dell’artista reggiana Leda Tagliavini.

Buona visione!

Inaugura domani, 25 marzo, a Castelnovo Monti l’evento espositivo dedicato a Dante: “Purgatorio”, con i dipinti di Leda Tagliavini. La mostra, a cura della Società Dante Alighieri in collaborazione con il Comune, l’Associazione Scrittori Reggiani e il patrocinio della Fondazione Manodori, trova spazio nel Foyer del Teatro Bismantova, e sarà visitabile dal 25 marzo al 1 maggio, con orari di apertura al venerdì, sabato, domenica e festivi dalle ore 16 alle 19 e negli orari di apertura del cinema-teatro. L’evento di inaugurazione ufficiale, sabato 26 marzo alle ore 18. Per informazioni tel. 0522 611876, info@teatrobismantova.it; tel. 0522 610204, biblioteca@comune.castelnovo-nemonti.re.it.