BRESCELLO – Un camionista straniero di 35 anni, residente in Veneto, è rimasto ferito cadendo accidentalmente dal mezzo pesante mentre stava sistemando alcuni oggetti, e si preparava alla sosta per la notte in una piazzola a margine di via Peppone e Don Camillo, alla prima periferia di Brescello, nei pressi della zona industriale del paese.

E’ accaduto verso le 20,30. A dare l’allarme è stato un collega che era con lui, accortosi della situazione di emergenza, dovuta in particolare alla botta rimediata alla testa nella accidentale caduta. Si sono mobilitati l’ambulanza della Pubblica assistenza arrivata da Castelnovo Sotto e l’automedica dell’ospedale di Guastalla per i primi soccorsi. L’uomo, che ha riportato un violento trauma cranico nella caduta, è stato caricato in ambulanza e trasportato d’urgenza all’ospedale Maggiore di Parma, per essere sottoposto a una consulenza specialistica per valutare l’entità della ferita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per raccogliere la testimonianza dell’altro autista e cercare di ricostruire quanto accaduto.