SCANDIANO – I Carabinieri di Scandiano hanno denunciato alla Procura reggiana una 40enne e il marito 48enne residenti nel napoletano per truffa. Lei ha curato l’inserzione e i contatti con l’acquirente su messenger e su whatsApp, il marito invece ha incassato l’importo accreditato sulla carta di credito collegata al suo conto relativo all’acquisto online di una consolle playstation che però non è mai stata spedita.

La vittima un 32enne reggiano, con l’intento di acquistare una consolle della playstation, ha risposto ad un annuncio su marketplace di vendita di una consolle PS5. Ha poi versato la caparra richiesta di 200 euro tramite bonifico per poi scoprire di essere raggirato quando non ha ricevuto quanto acquistato. Non ricevendo nulla ha infatti cercato di contattare invano  la venditrice che ovviamente non gli ha più risposto. L’uomo si è presentato ai carabinieri della tenenza di Scandiano formalizzando la denuncia per truffa e la coppia di truffatori è stata appunto identificata e denunciata.