Il Presidente della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini

“In Emilia-Romagna faremo nascere l’Università internazionale del cibo” afferma il Presidente dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, che sottolinea: “dopo averlo fatto per l’automotive, con la creazione di “Muner” (Motorvehicle University of Emilia-Romagna), lanceremo l’Università del food insieme ai quattro atenei regionali: Bologna, Modena e Reggio Emilia, Ferrara e Parma, ateneo capofila del progetto nella Città creativa Unesco per la gastronomia.”

“Sarà una esperienza unica al mondo, – continua Bonaccini – che attrarrà e formerà professionisti del settore del cibo, giovani da ogni Paese, insieme alle più grandi imprese dell’agroalimentare. Dove se non qui, in Emilia-Romagna: la regione in Europa col più alto numero di prodotti Igp e Dop, che vanta eccellenza culinarie esportate e conosciute in tutto il mondo. Per creare lavoro, per investire in ragazze e ragazzi, per il futuro della nostra regione.”