Ennesima truffa sul web. Stavolta sono stati i carabinieri di Correggio a occuparsi della vicenda, ovvero la vendita di una consolle Ps4 a 210 euro. Vittima una ragazza di 23 anni, della cittadina reggiana, che si è dovuta rivolgere agli uffici della caserma per sporgere denuncia, dopo aver pagato la somma pattuita ma senza ricevere nulla di quanto promesso. E con il sedicente venditore sparito nel nulla. Le indagini hanno portato a un uomo di 38 anni, residente nel Napoletano, che è stato denunciato per truffa.

La ragazza ha risposto a un annuncio sul web, interessata all’acquisto dell’apparecchiatura. Ha pagato ma non ha ricevuto nulla. Dopo una serie di riscontri tra il numero di telefono e carta prepagata del venditore, i carabinieri hanno identificato il presunto truffatore, già segnalato alla magistratura.