Lucia Capovilla

Sabato 14 maggio si terrà a Reggio Emilia presso Just Climb! in Via Caduti delle Reggiane 24/a la seconda prova di Coppa Italia paraclimbing, cui sono iscritti da ogni parte dello stivale trenta atleti, (7 le donne, presenti l’ipovedente Nadia Bredice e l’amputata Lucia Capovilla, entrambe medagliate ai Mondiali dello scorso anno a Mosca), suddivisi per categorie B (ciechi) AL e AU (amputati arti superiori e inferiori), che opportunamente imbragati inizieranno le qualifiche al mattino di sabato per disputare, due atleti contemporaneamente, nel pomeriggio, a partire dalle ore 17 le finali.

Nadia Bredice
Lucia Capovilla

Domenica 15 maggio, la stessa struttura reggiana ospiterà il 3º raduno della nazionale italiana paraclimbing che sarà aperto anche a tutti i partecipanti della competizione del giorno precedente.

“Come Just Climb! e mondo verticale vogliamo offrire alla città e al territorio reggiano un’opportunità per mostrare quanto l’arrampicata possa essere una disciplina per tutti, aperta, inclusiva, solidale”

L’accesso agli spettatori sarà libero e gratuito. L’evento sarà trasmesso anche in diretta streaming sul canale Youtube della FASI – Federazione di Arrampicata Sportiva Italiana.

Per informazioni: www.just-climb.it