REGGIO EMILIA- Una Squadra Volanti lo scorso sabato 7 maggio 2022, alle 15 circa, transitando in via Alamanni nel quartiere Canalina, notava un gruppo di giovani che tentava di eludere i controlli.   

Gli agenti riuscivano, celermente, a raggiungere e bloccare i tre ragazzi, uno dei quali indossava un borsello con all’interno 200 gr di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana, bustine per confezionamento e banconote di vario taglio.   

Sprovvisti di documenti di riconoscimento, i tre giovani venivano, successivamente, accompagnati per l’identificazione presso gli Uffici di Polizia dove veniva accertata la loro minore età. Interrogati in merito alla loro presenza in quella via, due giovani, uno dei quali con precedenti di Polizia, riferivano agli agenti di rivolgersi abitualmente al loro coetaneo per acquistare stupefacenti e che proprio quel pomeriggio si erano dati appuntamento per rifornirsi di hashish per la serata in discoteca. 

Al termine degli accertamenti, il ragazzo veniva deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione a fini di spaccio, mentre gli altri due venivano segnalati al servizio pubblico per le tossicodipendenze. 

Sottoposti a sequestro la sostanza stupefacente, il denaro contante ed il telefono cellulare.