E’ stata definita un piccolo passo per Brescello ma un grande passo per la comunità locale, la riapertura del nuovo circolo tennis del paese della Bassa, completamente rinnovato. Il sindaco Elena Benassi non nasconde la soddisfazione per il risultato ottenuto a favore dello sviluppo dell’impiantistica sportiva. Il nuovo spazio, gestito dalla Polisportiva Brescello, già gestore dello stadio Morelli e dei campi adiacenti, apre una nuova stagione.

Oltre al tennis, sono infatti partiti i lavori alla palestra comunale che prevedono il rifacimento della copertura per un importo complessivo di 96 mila euro. Ed è stata presentata pure domanda di contributo alla Regione per la riqualificazione del vecchio campo coperto, degli spogliatoi e del campo da calcetto. Un primo investimento nel 2020 aveva interessato l’area giochi, con l’inserimento di nuove attrezzature.

Per il solo circolo tennis, il Comune ha investito oltre 50 mila euro per la riqualificazione del campo coperto e degli spogliatoi, mentre la Polisportiva Brescello ha finanziato il recupero del vecchio campo scoperto, risalente agli anni Settanta. Soddisfatto anche il presidente della Polisportiva, Andrea Braglia, per la ripresa di un percorso di rigenerazione a favore della collettività.