Un uomo di 79 anni abitante nel modenese è stato fermato all’ingresso del Tribunale dagli addetti al controllo, dopo che i segnali di allarme avevano cominciato a squillare. Sono subito intervenuti i carabinieri della stazione di corso Cairoli. Nel borsello tenuto dall’uomo è stato trovato un coltello a serramanico lungo complessivamente 20 cm di cui 9 di lama.

Dall’ingresso del Tribunale l’uomo è stato quindi condotto nella vicina caserma dei carabinieri di Corso Cairoli dove i militari provvedevano a sequestrare il coltello illecitamente detenuto dall’uomo che, dopo le formalità di rito, veniva rilasciato con a carico una denuncia in stato di libertà per il reato di porto abusivo di armi. Il procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguirà per i consueti approfondimenti investigativi al fine di consentire al Giudice di verificare l’eventuale piena responsabilità dell’indagata.