Sabato 28 maggio 2022, alle ore 18.00 presso il Teatro Ruggero Ruggeri di Guastalla, sarà presentato il libro “MESSI IN SALVO” che racconta la storia della famiglia guastallese di etnia ebrea Coen. Nel 1944 questa famiglia fu salvata dalla deportazione nei campi di concentramento, voluta dai fascisti, grazie ad una virtuosa rete di solidarietà attuata da concittadini guastallesi.

Il libro è stato redatto avvalendosi dei testi e degli elaborati grafici realizzati dagli allievi delle classi IV della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo F. Gonzaga nell’anno scolastico 2020-2021. Un libro di pensieri, sentimenti, ed emozioni rappresentati con i disegni e le riflessioni dei bambini e delle bambine.

La pubblicazione nasce da un’idea della Sezione ANPI di Guastalla, che grazie alla disponibilità dell’Istituto Comprensivo, ha potuto illustrare agli allievi in aula tutta la vicenda, utilizzando anche documenti e immagini dell’epoca.

Il volume, di cui Alessandra Bertelli di “Progetto & Comunicazione” ha curato  il progetto grafico, è stato pubblicato per la prima volta nel 2021 nella Collana “La Didattica della Cittadinanza attiva” (tema della “Memoria”) dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna ed è stato ristampato a cura della Sezione ANPI di Guastalla per la diffusione agli studenti e per la città.

“La presenza dei giovani studenti, autori del libro, e delle famiglie alla presentazione di sabato prossimo – spiega Claudio Malaguti, presidente della sezione locale di Anpi – si propone l’obiettivo di raggiungere la più ampia consapevolezza sul tema della memoria e della solidarietà, partendo dalla narrazione di vicende realmente accadute e che hanno visto la partecipazione dei cittadini nella salvezza di persone perseguitate”.

Da tale vicenda è stato tratto anche l’omonimo spettacolo teatrale “Messi in salvo”, per la regia di Antonella Panini di Ars Ventuno-Centro Teatrale di Guastalla, interpretato dagli stessi alunni che hanno realizzato il libro. Lo spettacolo si terrà a Palazzo Ducale il 4 giugno 2022.

Entrambe le iniziative hanno ricevuto il patrocinio e il sostegno del Comune di Guastalla.

Intervengono alla presentazione di sabato 28 maggio alle ore 18: Camilla Verona, Sindaco di Guastalla; Maura Losi, di ANPI Guastalla; Giuseppe Frigeri (discendente della famiglia Coen); Tiziano Soresina, giornalista; Stefano Costanzi, Dirigente dell’Istituto Scolastico  F. Gonzaga; Francesca Pelli (insegnante); Alessandra Bertelli (autrice del progetto grafico); Antonella Panini (curatrice dello spettacolo teatrale)