Il Giugno Musicale, una rassegna di concerti organizzati e promossi dall’Amministrazione comunale di Montecchio Emilia, realizzata in collaborazione con la “Fondazione Giorgio e Aurora Giovannini” di Reggio Emilia, giunge alla XI edizione e ritrova il contatto con un pubblico di appassionati, proponendo quattro concerti nelle suggestive location del Castello Medievale e della rinascimentale Casa Cavezzi, storiche sedi montecchiesi.

Con la direzione artistica del maestro Andrea Talmelli, Presidente della Fondazione Giovannini, la rassegna promuove la conoscenza e la diffusione della musica, con repertori di musica classica e contemporanea, accostati ad ascolti di sonorità legate alla tradizione popolare.

Galyna Gusachenko

Il secondo appuntamento della rassegna è in programma sabato 11 giugno alle ore 18 con il concerto della giovane pianista ucraina Galyna Gusachenko, vincitrice del Premio Chopin Roma 2019, che proporrà un programma con musiche di Domenico Scarlatti, Frederic Chopin e  Modest Musorgskij.

Galyna Gusachenko è nata in Ucraina nel 1992. Dal 2005 al 2011 ha studiato presso la Scuola Centrale di Musica di Mosca; dal 2011 perfeziona lo studio del piano in Germania, prima ad Amburgo con  Evgenij Koroliov e successivamente a Colonia con il prof. Martinez-Mehner. Ha ottenuto importanti riconoscimenti e premi in concorsi internazionali come “Steinway Förderpreis 2014”, Premio di KNS Classical, il 2° Premio International MozARTe Piano e molti altri. Galyna Gusachenko si esibisce da solista e con orchestre in Svizzera, Germania, Inghilterra, Finlandia, Spagna, Italia, Francia, Olanda, Russia, Ucraina e Polonia.

 La rassegna prosegue tutti i sabato di giugno con questo programma:

  • 18 Giugno ore 18 – Casa Cavezzi (Via Veneto – Montecchio)

Antiche musiche e danze d’Appennino: concerto per piva, ghironda, organetto,fisarmonica, violino e viola

Desperanto Trio (Paolo Simonazzi – Filippo Chieli Emanuele Reverberi)

  • 25 Giugno ore 18 – Castello Medievale

Impetus Flute Ensemble (Comaci Boschi, Anna Mancini, Franco Nobis, Corinna Trasatti, Elisa Zilioli ai flauti e Agatha Bocedi all’arpa; direzione di Roberto Guarnieri)  – musiche di Talmelli, Uccellini, Zaru, Trnecek, Debussy, Ricci, Vivaldi

L’accesso ai concerti della Rassegna è gratuito e consentito solo fino ad esaurimento dei posti disponibili. E’ obbligatorio indossare la mascherina, secondo le vigenti norme anti-covid.

La prenotazione è consigliata al numero 0522/861864 o scrivendo a biblioteca@comune.montecchio-emilia.re.it; le prenotazioni aprono 7 giorni prima di ogni concerto.