RUBIERA – Per il 32esimo dei suoi 36 anni di vita, la Ciclistica 2000 Litokol si fa promotrice e organizzatrice di una corsa. Fra cinque giorni, domenica 26 giugno, andrà in scena il tredicesimo Trofeo Litokol, sponsorizzato dall’azienda di materiali edilizi che da più di quindici anni, oltre a darle il nome, permette alla società rubierese di portare avanti la propria attività all’interno del ciclismo giovanile.

Si tratta di una gara, anzi due, per la categoria Esordienti, all’interno di un circuito da 6400 metri in località Fontana: 25,6 km (4 giri) per i 1° anno; 32 km (5 giri) per i 2° anno. Distanze non lunghissime, ma a ogni tornata c’è un impegnativo cavalcavia da affrontare.

Come da filosofia della Ciclistica 2000, sarà una manifestazione all’insegna della sicurezza per atleti e atlete. Dopo il ritrovo mattutino presso la Litokol di Rubiera, infatti, sarà allestita la “zona Nicolò”: l’area antistante lo stabilimento sarà chiusa al traffico per svolgere il riscaldamento in piena tranquillità. Alle 9:45 i 2009 partiranno da lì dietro l’auto della direzione e alle 10 verrà dato il via ufficiale davanti al bar tabacchi Blues, sede anche d’arrivo. Stesso programma, traslato in avanti di due ore (e con un giro in più da effettuare, naturalmente) per i 2008: a mezzogiorno meno un quarto inizierà il tratto di trasferimento verso Fontana e alle 12 partenza dal chilometro zero.

Per ciascuna classifica, sia maschile che femminile, il vincitore porterà in dote alla sua squadra il trofeo Litokol; per il secondo posto c’è il trofeo Conad mentre il gradino più basso del podio varrà il trofeo CorPlast. Oltre alle coppe per i primi dieci ragazzi e le prime tre ragazze di ogni gara.