Nella notte fra venerdì 24 e sabato 25 giugno cinque pattuglie del Comando di Polizia di via Brigata Reggio, tra l’una e le 7 di mattina, hanno controllato oltre 300 mezzi sulle principali arterie della città: 14 le patenti ritirate ad altrettanti conducenti il cui tasso alcolemico nel sangue superava il limite fissato dalla legge.

L’operazione è avvenuta nell’ambito del piano estivo per garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada nel territorio del comune di Reggio Emilia e per le verifiche gli agenti hanno utilizzato il test preliminare e l’etilometro.

Tre i punti di controllo: in centro storico, nella zona nord-est e sulla via Emilia. Gli agenti, oltre al ritirato delle 14 patenti ad altrettanti conducenti, hanno provveduto per 9 automobilisti al deferimento all’autorità giudiziaria, perché alla guida con tasso alcolemico superiore allo 0,8 grammi/litro. Per due uomini, fermati alla guida con un tasso alcolemico superava di quattro volte il limite fissato dalla legge, è scattato anche il sequestro ai fini di confisca dell’auto.