L’arresto di Daniele Franci non ferma il centro Etoile. Dopo le dimissioni del suo fondatore e direttore artistico, in attesa di processo, il nuovo direttivo del centro con sede in via Fratelli Cervi a Pieve ha fatto sapere che l’anno accademico 2022/23 procederà comunque. Il direttivo ha proseguito parlando della ventennale esperienza dell’associazione, che vanta collaborazioni internazionali, e che propone corsi di teatro, fotografia, e tecnica teatrale con insegnanti esperti; un patrimonio che Etoile non vuole disperdere e sospendere.

Si è pertanto scelto di andare avanti, e i responsabili del centro al proposito hanno parlato della fiducia ricevuta da parte degli allievi e delle abilità dei professionisti del centro, fattori decisivi per proseguire con le attività. Intanto Franci è in carcere a Modena e nei giorni scorsi, comparso davanti al giudice per l’interrogatorio di garanzia, si è avvalso della facoltà di non rispondere. I suoi legali attendono gli atti e forse poi rilascerà dichiarazioni spontanee.