Mauro Cattani

La comunità di Quattro Castella piange la scomparsa del maestro Mauro Cattani spentosi ieri mattina all’ospedale di Reggio a causa di una grave malattia, a 70 anni. Originario di Scandiano Cattani viveva a Montecavolo. Da alcuni anni era in pensione. Lavorò come insegnante alle scuole elementari di Quattro Castella, dove ha visto crescere generazioni di alunni. Prima ancora aveva insegnato a Reggio.

A piangere la sua scomparsa, oltre alla famiglia, sono anche i volontari della  Croce Rossa e di Avis di cui era, oltre che volontario, anche donatore.  

Questo il messaggio di cordoglio dei volontari Croce Rossa, Comitato Locale di Quattro Castella – RE: “Tutta la Croce Rossa di Quattro Castella si stringe attorno alla famiglia di Mauro Cattani, volontario attivo presso il nostro comitato per oltre 25 anni. Persona di spessore, impegnata ed altruista, riservata e generosa, sempre pronto a dare un mano, capace di fare la differenza. Caro maestro, ti ricorderemo così, sempre sorridente e sempre pronto ad indossare la divisa e spenderti per gli altri. Ci mancherai, ma il tuo esempio sarà sempre con noi. Con affetto, tutti i volontari del comitato.”

Una vita difficile la sua, nel 2009 perse il figlio Andrea in un incidente stradale alla Pinetina di Vezzano sulla statale.  L’ultimo saluto al maestro Mauro Cattani si terrà martedì alle 9 dalla casa funeraria Reverberi per la chiesa di Montecavolo. Cattani lascia la moglie Umberta, il figlio Marco, e altri parenti e tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato.