Migliorano le condizioni dei feriti nell’incidente accaduto ieri alle 13 in via Romana a Poviglio coinvolgendo tre autovetture. A destare le maggiori preoccupazioni erano le condizioni di una bambina di 7 anni ricoverata in rianimazione al Maggiore di Parma ma che in giornata è stata trasferita in pediatria grazie a una ripresa delle condizioni generali. La sorellina di 5 anni e la madre di 27 anni, residenti a Poviglio, portate pure loro all’Ospedale di Parma, sono state ricoverate ma in condizioni che sembrano rassicuranti.

Sono stati invece trasportati al Santa Maria Nuova di Reggio gli altri feriti, un bambino di 1 anno e il padre di 36 anni e la donna di 26 anni residente a Castelnovo Sotto che era su una delle auto coinvolte nello schianto. Le loro condizioni non rusultano gravi.

Si è trattato di un tamponamento fra una Citroen C3, una Renault Clio e una Opel. Nella vettura centrale si trovava la famiglia con i bambini.

I soccorsi sono arrivati in forza con 4 ambulanze da Poviglio, Castelnovo Sotto, Sorbolo e Guastalla. Un’automedica da Sant’Ilario e l’elisoccorso di Parma.