Nuovo look per il parco urbano a Campagnola. In questi giorni prende il via la seconda parte dei lavori su un’area di circa 1.700 metri quadri pedonali, 130 alberature e la predisposizione della pubblica illuminazione in circa 150 giorni di lavoro. In sostanza, il parco che oggi ospita l’Olma Secolare di Campagnola si trasformerà radicalmente per rendere tutto lo spazio, e non solo l’Olma, attrattivo per la comunità.

L’intervento costerà complessivamente 200 mila euro e sarà interamente finanziato dal Comune di Campagnola. Il sindaco Alessandro Santachiara annuncia come sia ormai pronta la realizzazione di un progetto che prevede percorsi, le aree polifunzionali attrezzate anche per eventi, le collinette ad uso sedute, il ponte per attraversare il fossato e, grazie alla vittoria di un bando regionale, anche una piccola zona coperta, che potrà essere usata per iniziative o come aula didattica all’aperto, per allenamenti nel parco o per riparo, un luogo polifunzionale.

Le nuove piante sono scelte tra specie e varietà adatte alla situazione climatica del parco ed offrono buone garanzie di affrancamento e resistenza ai patogeni. La nuova pavimentazione in calcestre sarà parzialmente drenante e composta da stabilizzato calcareo naturale di piccola pezzatura, su sottofondo stabilizzato tradizionale. Oltre all’effetto estetico omogeneo e naturale, si avrà una discreta permeabilità e un ridotto effetto di accumulo di calore.