Nel primo pomeriggio di ieri, 18 settembre, lungo il percorso della Senators Cup, gara di enduro, in zona Cavalbianco (RE) il Saer stazione Mt Cusna è intervenuta in soccorso di un giovane che ha perso il controllo della bici MTB cadendo contro un albero.
Il giovane, 17 anni di Castel San Pietro (BO), stava svolgendo la gara quando lungo il percorso nel tratto boschivo ha perso il controllo della MTB cadendo contro un faggio procurandosi politraumi e accusando un forte dolore alla schiena. Gli organizzatori che si trovavano lungo il percorso hanno subito dato l’allarme e la squadra del Saer è subito intervenuta sul target. Il giovane è stato prontamente medicalizzato e posizionato su barella portantina per essere trasportato in una zona in cui l’elicottero riuscisse a verricellarlo data la folta chioma boschiva.
Una volta giunto Elipavullo il rider è stato verricellato e trasportato in codice rosso all’ospedale Maggiore di Parma.