REGGIO EMILIA – Poco prima delle 14.30 di ieri 25 settembre  i carabinieri di Reggio Emilia allertata dal titolare intervenivano in via Che Guevara per un furto all’interno di un bar. Sul posto gli operanti avevano modo di accertare che ignoti ladri, nella tarda mattinata,  dopo aver sfondato con un mattone della pavimentazione del marciapiede il vetro laterale della vetrata del bar, si introducevano all’interno dei locali da dove rubavano, stando ai primi controlli in corso di esatto inventario, il registratore di cassa contenente circa 150 euro, poi rinvenuto all’esterno mancante del solo contante.

I danni sono in corso di esatta quantificazione. Sulla vicenda i carabinieri reggiani hanno avviato le indagini in ordine al reato di furto aggravato a carico di ignoti.