Il commendtore Gian Lorenzo Olivetti

Bibbiano in lutto per la scomparsa di Gian Lorenzo Olivetti, imprenditore molto conosiuto per la sua attività specializzata nella produzione di flange. Originario di Scandiano Olivetti aveva 87 anni. Quest’anno la Olivetti e Figliola aveva festeggiato i 50 anni di attività.

Il commendatore Olivetti aveva iniziato da giovanissimo come meccanico di moto e auto, fino all’apertura della sua azienda nel 1972. Da sempre appassianto di sport da giovane aveva praticato il pugilato e in seguito era diventato sostenitore e presidente della Boxe Tricolore di Reggio Emilia. Negli anni ha sostenuto anche la società sportiva GS Boca Barco. Alla famiglia stanno arrivando messaggi di cordoglio dal mondo imprenditoriale e non solo.

La camera ardente è stata allestita, per rendere omaggio a Olivetti, nella sede di via Fermi dell’azienda a Barco di Bibbiano. Le esequie avranno luogo domani 27 ottobre, con partenza alle 14 dalla sede aziendale. La cerimonia funebre alle 14.30 nella chiesa di Barco.