Un furto studiato nei minimi particolari, molto probabilmente compiuto da qualcuno che conosce bene i luoghi, gli orari e le frequentazioni dei vari uffici. Per questo, approfittando della pausa pranzo di venerdì, un ladro è riuscito ad accedere agli uffici del centro Medicina 2000 di piazza Primo Maggio, in centro a Guastalla e, nonostante ci fosse ancora qualcuno negli ambulatori, è riuscito ad entrare nell’area amministrativa rubando la cassaforte che era nell’armadio, portando via documenti e alcune migliaia di euro.

Nessun segno di scasso, neppure alla porta dell’ufficio. Nessun rumore sospetto è stato sentito da chi era nelle stanze. Solo dopo le 15, all’arrivo del personale amministrativo, ci si è accorti dell’ammanco della cassaforte. E sono stati chiamati i carabinieri. Pare che sia stato notato una persona uscire in modo sospetto, durante la pausa pranzo. Ora si punta alle immagini della videosorveglianza per cercare di risolvere questo caso, ancora avvolto da un alone di mistero.