Una perturbazione dal passaggio piuttosto rapido ma intenso interesserà l’Emilia-Romagna dalla tarda serata di lunedì 21 novembre e per tutta la prima parte di martedì 22: sono previste piogge intense, localmente anche a carattere di rovescio, più probabili sul settore centro-occidentale. Le piogge possono generare localizzati fenomeni franosi, ruscellamento sui versanti e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua.

Si prevedono inoltre venti di burrasca moderata (62-74 Km/h) da nord-est con possibili, temporanei rinforzi o raffiche di intensità superiore sulla costa e forti sul crinale appenninico. Nella mattinata di domani si prevedono condizioni del mare sotto costa che possono generare localizzati fenomeni di ingressione marina ed erosione del litorale. Nelle 48 ore successive è prevista l’attenuazione dei fenomeni.