Giuliano Ruffini, 77enne originario della provincia di Parma e residente nell’Appennino reggiano, nella mattinata di ieri è stato accompagnato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Castelnovo Monti all’aeroporto di Milano Malpensa per la consegna alle Autorità Francesi in esecuzione all’ordinanza di estradizione a seguito di mandato di arresto europeo emessa dalla V sezione penale della Corte d’Appello di Milano. L’uomo era stato arrestato lo scorso mese di novembre dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Castelnovo Monti che avevano dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa per i reati di truffa, riciclaggio e falso in opere d’arte dalla Corte d’Appello di Milano V sezione penale che aveva disposto l’immediato arresto e dell’uomo e la sua restrizione in regime di arresti domiciliari fino alla consegna alle autorità francesi avvenuta ieri mattina.