Natalia Maramotti

L’Assemblea legislativa ha eletto Carla Castellucci quale nuova consigliera regionale di parità dell’Emilia-Romagna. Carla Castellucci succede a Sonia Alvisi, giunta a fine mandato. Natalia Maramotti è la consigliera di parità supplente.

Carla Castellucci

Carla Castellucci è nata nel 1947, ha ricoperto la carica di Direttore di Sedi provinciali Inail fino alla data di pensionamento.

Ha svolto attività di docenza e formazione per un Master di sicurezza sul lavoro promosso da UNIBO.

La Castellucci è Consigliera di parità della Provincia Forlì-Cesena e continuerà a svolgere tale attività sul territorio provinciale. La nomina definitiva del Ministero del Lavoro a Consigliera regionale di parità  non è incompatibile con l’attività svolta a livello provinciale, che sarà regolarmente espletata.

Natalia Maramotti, invece, è nata nel 1959, è avvocata e ha profuso gran parte del proprio impegno professionale nella tutela dei diritti e della parità di genere.

La Consigliera regionale di parità è una figura istituzionale con compiti di promozione e controllo a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori che hanno subito una discriminazione di genere sul lavoro.