Ospedale Magati di Scandiano

SCANDIANO – La tanto attesa riapertura del Pronto Soccorso dell’Ospedale Magati di Scandiano è stata fissata. Il triage dovrebbe aprire nuovamente il 20 marzo, con orario diurno dalle 8 alle 20. Un punto di partenza, non di arrivo, che ha come obiettivo la riapertura h24. Di seguito le parole del sindaco di Scandiano Matteo Nasciuti, rilasciate sul suo priflo personale Facebook.

“Dopo una lunga attesa, il Pronto Soccorso dell’ospedale Magati di Scandiano riaprirà i battenti dal 20 marzo prossimo. E’ una notizia bellissima, che aspettiamo da tanto tempo e che arriva dopo 3 anni esatti dalla chiusura di quel 29 febbraio 2020, gli albori della pandemia. E’ una notizia che siamo contentissimi di poter condividere con tutte le cittadine e tutti i cittadini che in questi anni ci hanno ripetutamente chiesto di lavorare per raggiungere questo risultato. E’ una notizia per cui ci sentiamo di ringraziare Azienda Usl – Irccs di Reggio Emilia , con la quale in questi anni il dialogo è stato quotidiano e proficuo, a volte ci siamo confrontati in modo acceso ma con la consapevolezza di voler arrivare ad un obiettivo comune. Un grazie va anche alla Regione, che ha sempre colto nella nostra “insistenza sul tema” il carattere di un’urgenza reale, di una domanda che arriva da un distretto da 80mila persone. Un pensiero anche ai colleghi sindaci che ci hanno supportato, lavorando al perseguimento di un risultato che è di tutti e che, in questo periodo, non era assolutamente scontato. Il Pronto Soccorso sarà aperto inizialmente nell’orario diurno, dalle 8 alle 20, la fascia oraria che già prima della pandemia assorbiva la nettissima maggioranza delle prestazioni richieste dal territorio. Si tratta di un punto di partenza, non di arrivo: vogliamo arrivare alla riapertura h24 e non lo abbiamo mai nascosto. Lo inaugureremo, insieme ai cittadini, al personale medico e alle autorità, il 18 marzo. Quest’anno inaugureremo così la Fiera di San Giuseppe, la nostra San Giuseppe.”