Dragan Sakota, immagine di repertorio

REGGIO EMILIA – Dopo un mese dall’ultimo impegno casalingo, la UNAHOTELS torna davanti alle mura amiche del PalaBigi per affrontare la GeVi Napoli. Palla a due prevista per le ore 18:30 di domani, con la terna arbitrale composta da Mazzoni, Quarta e Di Francesco che dirigerà il match. 

Queste le parole di coach Sakota alla vigilia: “Dopo la sosta abbiamo iniziato il rush finale di questo campionato, dieci partite che per noi sono tutte scontri diretti. Il primo di questi, la scorsa settimana a Verona, si è purtroppo concluso con una sconfitta in un match deciso da un solo possesso. Contro Napoli abbiamo una nuova chance ed è fuori discussione che per noi si tratta di una partita da vincere a tutti i costi. Dopo che il calendario ci ha messo di fronte, al PalaBigi, per alcune settimane di fila a team di alta classifica, ora abbiamo uno contro diretto che ci deve far prendere i favori del pronostico. Siamo tutti consapevoli della posta in palio, tanto noi come lo sarà Napoli. Dobbiamo fare del nostro meglio perchè è il momento chiave della stagione. I nostri avversari hanno tanto talento: hanno segnato più di 60 punti in un tempo contro Varese, non li fai se non hai grandi capacità offensive. Il loro gioco è principalmente basato sulla transizione e sull’uno contro uno, dovremo farci trovare pronti difensivamente”.