RUBIERA – Il Circo Paniko torna a La Corte Ospitale, nel proprio chapiteau, in residenza artistica. Sono passati 4 anni dall’ultima volta che sono stati a Rubiera, quattro anni nei quali il Circo Paniko è stato nomade e libero, ha girato l’Europa e le isole, attraversando piccoli paesi e grandi capitali, cortili, colline, teatri.

A seguito dell’ultima tournée 2021/22 è nato Apocalippo: uno spettacolo nero ed elegante, immerso nel rito e quindi anche grottesco e gutturale, antico, a tratti “animista” e “magico” forse “psicomagico”. Uno spettacolo che ha calcato diverse piazze e si è fatto le ossa ma che necessita ora di essere rifinito con cura.

Durante queste settimane di residenza in Corte Ospitale, Circo Paniko si dedicherà alla ricerca e alla cura di Apocalippo: il suo trucco, il suo immaginario, la sua dizione, la scenografia. Il 27 aprile, alle ore 21, aprirà il suo tendone a grandi e piccini per mostrare a tutti il nuovo Apocalippo.

Se tutto è interconnesso perché́ ci percepiamo così soli? Distanze incolmabili e intime prossimità̀. Quanto tempo c’è tra me e te? Che peso hanno le nostre differenze? Non ti nascondo nulla, ma forse non tutto è come sembra. Senza morale e con disarmante ironia, il nuovo spettacolo accoglie la preoccupazione di questo tempo, giocando a confondere punti di vista, per disorientare e perdersi, unica condizione per potersi ritrovare. Come in ogni spettacolo firmato Circo Paniko, si mescolano al suo interno ironia e acrobatica, musica dal vivo e surrealismo circense, fuori dal gioco delle definizioni (o contrapposizione) tra circo tradizionale e circo contemporaneo.

La musica dal vivo è una delle carte che contraddistingue il Circo Paniko fin dai suoi esordi. I musicisti entrano ed escono dalla scena mescolandosi ad attori, acrobati, performer, dipingendo per ogni scena un paesaggio sonoro diverso.

Lo spettacolo inizierà alle ore 21, ed è consigliato per ogni tipo di pubblico dai 3 anni ai 99 anni, durata un’ora e un quarto. Si terrà nel tendone del Circo Paniko, ingresso dalla Corte Ospitale, via Fontana 2, Rubiera.

Biglietto unico € 5. La biglietteria è aperta la sera di spettacolo dalle ore 20. Prenotazioni telefoniche dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17 tel. 0522621133, via email biglietteria@corteospitale.org, WhatsApp 3282911077.