da sin.: Mons Tiziano Ghirelli, Cristina Carbognani, Marco Masini e Giuliano Razzoli

VILLA MINOZZO – All’interno della suggestiva cornice dell’Antica Pieve di Minozzo dedicata a Santa Maria Assunta, lo scorso venerdì 9 giugno il Rotary Club Reggio Emilia Terra di Matilde ha accolto l’ingresso nel Club, quale socio onorario, di Mons. Tiziano Ghirelli, Canonico della Papale Basilica di San Pietro in Vaticano.

“E’ per tutti noi un grande onore, oltre che un grande privilegio, poter annoverare tra i soci onorari del Rotary Club Reggio Emilia Terra di Matilde l’amico carissimo Mons. Tiziano Ghirelli – afferma la Presidente del Rotary Club Cristina Carbognani -, la cui vicinanza al nostro Club si è potuta apprezzare in occasione della visita effettuata in Vaticano, sotto la sua guida, nel novembre 2022 e nell’evento in memoria di Jessica Filianti il 21 marzo presso la sala del Tricolore.”

A seguire, il Dott. Fernando Miele, Segretario dell’Ufficio Beni Culturali e Nuova Edilizia di Culto della Diocesi di Reggio Emilia e Guastalla, ha presentato “I 500 anni della Madonna dorata”, ospitata nel tiburio ottagonale quattrocentesco della Cattedrale “Santa Maria Assunta” di Reggio Emilia.

La serata è proseguita in un contesto di grande fascino, tra profumi e sapori autentici, ove lo sportivo reggiano Giuliano Razzoli, socio onorario del Rotary Club Terra di Matilde, ha poi accolto i presenti presso la sua Acetaia raccontando ai presenti la ristrutturazione del borgo che porta il suo cognome e il suo eccellente aceto, che sta dandogli soddisfazioni sempre crescenti. Non ultima, ha comunicato la lusinghiera nomina di Presidente del Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia DOP, ricevuta dal CdA neoeletto a fine maggio. Presenti alla serata anche il Sindaco di Villa Minozzo Elio Ivo Sassi e il Presidente della Croce Verde di Villa Minozzo Renato Montelli.