di Matteo Benevelli

REGGIO EMILIA Il Ciclone “Patricia” sferza l’Europa centrale e in qualche modo riesce a spingere i suoi venti fino alla nostra Pianura valicando le catene montuose che ci circonda. Quest’aria fresca di matrice artica si scontra con il gran caldo del bacino Mediterraneo e ciò si traduce nel nostro territorio con venti forti di Favonio e una concreta possibilità di temporali intensi.

Per tale ragione è stata emessa per la giornata di venerdì 4 agosto, dall’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile e da ARPAE, un’allerta meteo 🟡 “Gialla” valida su tutta la Provincia di Reggio Emilia, ma con dinamiche e criticità diverse di zona in zona.

Vediamo il dettaglio:

🟡 PIANURA e CITTA’
Su questa zona abbiamo allerta meteo “Gialla” per temporali. Questo perché l’instabilità investirà principalmente questa zona con il possibile transito di celle intense sul finire della giornata. Su tutta la zona avremo vento forte, ma non avremo allerta meteo per tale criticità. Prestate però attenzione alla possibile caduta di rami o oggetti esposti. Temporali in arrivo dal parmense.

🟡 PEDECOLLINARE e COLLINA
Su questa zona abbiamo allerta meteo “Gialla” per vento forte in caduta dall’Appennino. Non abbiamo allerta meteo per temporali, tuttavia, è lecito attendersi il transito di celle intense sulla fascia Pedecollinare tra la via Emilia e le prime Colline.

🟡 MONTAGNA
Sui 3 Comuni di Montagna abbiamo allerta meteo “Gialla” per vento forte che continua a soffiare per il quarto giorno consecutivo. Previsti venti di burrasca moderata (62-74 Km/h,) con rinforzi o raffiche di intensità superiore. Sotto l’aspetto dei temporali la zona rimarrà ai margini degli eventi.